Buona befana!

BefanaAlcune fonti avvicinano la figura della Befana ad un rituale della cultura rurale e pagana dell’Italia precristiana che proseguì però fino al medioevo: la dodicesima notte dopo il Natale, ovvero dopo il solstizio invernale, si celebrava la morte e la rinascita della natura, attraverso la figura pagana di Madre Natura. La notte del 6 gennaio, Madre Natura, stanca per aver donato tutte le sue energie durante l’anno, appariva sotto forma di una vecchia e benevola strega, che volava per i cieli con una scopa. Prima di morire però e di rinascere, la vecchina distribuiva doni e dolci a tutti in modo da piantare i semi che sarebbero nati durante l’anno successivo. In questa ottica l’uso dei doni assumerebbe un valore propiziatorio per l’anno nuovo.

Buona Befana