Il laboratorio sperimentale di terapia espressiva di gruppo per persone afasiche, approccio antropologico e neurofenomenologico

20171022_102607

CORSO E.C.M FLI ABRUZZO 7-8-21-22 OTTOBRE  2017

“La riabilitazione del gesto verbale e non verbale nel malato afasico secondo l’ipotesi del neurofenomenologo L. Longhi ed il moderno orientamento delle scienze cognitive incarnate”

Docente D.ssa Lidia Gomato

Annunci

One thought on “Il laboratorio sperimentale di terapia espressiva di gruppo per persone afasiche, approccio antropologico e neurofenomenologico

  1. Il corso è stato davvero interessante e mi ha permesso di trovare risposte che altri “modelli classici” non mi davano, o perlomeno non in modo soddisfacente! Il corso apre un’altra prospettiva di studio della persona con Afasia e di conseguenza un’impostazione della terapia molto innovativa e al tempo stesso pratica e concreta che fa emergere la persona con afasia nella sua completezza…e non come tanti pezzi divisi tra loro! Questo è rimasto impresso nella mia mente attraverso l’immagine dei pezzi di un orologio su un tavolo…che appunto non fanno l’orologio! “Il tutto è molto di più della somma delle singole parti”. Consiglio vivamente questo corso ai logopedisti che si occupano della riabilitazione dell’afasico perchè è veramente utile per la nostra pratica clinica e lo sarà in modo particolare per i nostri pazienti ai quali, dopo il corso, vi approccerete sicuramente in modo diverso, più funzionale ed empatico!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...